Come smaltire la posta al rientro in ufficio

Quando ci allontaniamo dagli uffici, sia per lavoro sia per un viaggio di piacere, non è difficile rientrare e ritrovarsi con tantissime mail da leggere.  Per evitare questo, vi lascio qualche consiglio utile sul come evitare di avere un sacco di mail da gestire al vostro rientro che ho trovato su entrepreneur.com:
Prima di partire:  Fai sapere ai tuoi clienti e collaboratori quando sarai in ferie. Non è necessario mandare una mail a tutti, ma solo a quelle persone con le quali stai collaborando in questo momento e clienti importanti.  Nella mail indica le date nelle quali non sarai reperibile, e chi può aiutarli in caso di necessità.

Mentre sei in ferie:  Invece di lasciare il solito messaggio automatico, fa in modo che le mail che arrivano sia automaticamente girate a chi è reperibile in tua assenza.  In questo modo eviti al cliente di dover fare due passaggi o più per avere supporto.

Al tuo rientro:  Programma il tuo tempo per smaltire la posta in entrata, occupati prima delle attività importanti, poi della posta.  Filtra i messaggi per cliente, in questo modo puoi occuparti di un argomento per volta, invece di saltare da argomento in argomento.

 

Rispondi